Religione a scuola? Che temi?

IRC 3a media

Scuola, non catechismo...

L'ora di religione a scuola, non è catechismo. In terza media lo dovremmo oramai sapere, ma lo ribadiamo! La differenza è sostanziale!

A scuola parliamo, discutiamo, dibattiamo e conosciamo temi della religione cristiana-cattolica e legati ad essa. È un'istruzione! Sarà poi, secondo la fede che ognuno vive, che si dovrà "praticarla" secondo le proprie scelte.

Per fare un esempio concreto, possiamo fare un paragone con il calcio. Un conto è conoscere tutte le regole, la durata dei tempi, i vincitori dei mondiali o degli europei, un altro è saper giocare. Da una parte la conoscenza, dall'altra la pratica. Conoscere il calcio, non implica essere giocatore. Ma essere giocatore, implica la conoscenza del calcio! Conoscere la religione cristiana-cattolica non vuol dire essere cattolico (nel nostro caso), ma essere cattolico dovrebbe dire avere anche questa conoscenza.

Ad ognuno la scelta, in libertà, per decidere "se conoscere qualcosa in più", o semplicemente "ignorare" un aspetto che inevitabilmente tocca le nostre vite nella quotidianità (pensiamo alle vacanze scolastiche, alle feste, alle tradizioni, ecc...)

Qui accanto un servizio di "Strada Regina". Prendendo spunto dal "Sinodo dei giovani" svoltosi a Roma nell'autunno del 2018, possiamo guardare come questo Sinodo, abbia toccato tempi per i giovani non solo legati alla religione cattolica, ma per tutto l'universo giovanile.

Un primo passo nel nostro itinerario...